UNA NUOVA SFIDA NEL CAMPIONATO GT

Seven Metal scende in pista con BMW

Seven Metal, l’azienda specializzata nell’arredamento d’interni, anche nel 2019 ritorna in pista e sarà partner di una scuderia. L’impresa trevigiana ha legato il proprio nome al BMW Team Italia, scuderia che sarà ai nastri di partenza del Campionato Italiano Gran Turismo.
La diciassettesima edizione della serie partirà dallo storico circuito di Monza nel fine settimana del 5, 6 e 7 aprile. Il nome Seven Metal, dopo essere apparso su marchi prestigiosi come Ferrari e Maserati, ora scavalca le Alpi per legarsi con un accordo commerciale con un partner tedesco, sinonimo di qualità e professionalità.
Seven Metal apparirà sulla BMW M4 GT4 ufficiale, n. 407, schierata dalla compagine padovana BMW Team Italia. Il BMW Team Italia è gestito dalla Ceccato Motors Racing Team di Gianfranco Ceccato, Team Owner con i figli Michele e Alessandro, ed è composto da Roberto Ravaglia, Team Manager, Luigi Slongo, Team Principal, e Roberto Rinaldi, Direttore Sportivo.

Quest’anno il campionato si articolerà in quattro round in cui verranno corse due gare sprint con due piloti su ogni vettura e altri quattro round con gare dalla durata di tre ore a cui parteciperanno tre piloti. Nella serie Sprint, che prevede due corse da 50 minuti + 1 giro, salirà il veneto Giuseppe Fascicolo (vicecampione europeo 2018 nella serie GT4 Central European Cup) e il trionfatore della Lotus Cup Italia 2018, Francesco Guerra, a cui si aggiungerà come terzo pilota – per le prove endurance - Andrea Fontana. Dopo lo start a Monza il calendario vede il secondo round a Vallelunga (5 maggio), quindi Misano (19 maggio), Imola (23 giugno), Mugello (21 luglio), Vallelunga (15 settembre), Mugello (6 ottobre) e di nuovo a Monza per la finale (20 ottobre).

La scelta di un campionato tricolore è ricaduta sul fatto che quest’anno Seven Metal intende coinvolgere maggiormente clienti, fornitori, invitandoli a vivere le gare nei più prestigiosi circuiti italiani.
News correlate